FAT ANT #5

Tanti auguri a me.

Hey!

Oggi è il mio compleanno e oltre al numero di candeline continua ad aumentare anche quello degli iscritti alla newsletter. Tra i nuovi arrivati ci sono tanti amici ma anche qualche volto nuovo, benvenuti alla festa.

Se vuoi farmi gli auguri, sapere quanti anni compio o darmi qualche feedback su FAT ANT, rispondi direttamente a questa mail o scrivimi su Instagram. Se invece vuoi farmi un regalo, condividi la newsletter con chi vuoi o fai 👉🏻 sul ❤️.


🎁 - Prendi le strofe dei grandi classici italiani, impiatta con la giusta font e aggiungi un pizzico di grafica. Questa è la ricetta dei manifesti di Ciao! Discoteca Italiana (@ciao.discotecaitaliana). Tra i miei preferiti: L’appuntamento di Ornella Vanoni e Sfiorivano le viole di Rino Gaetano. Se la cosa ti stuzzica, non perdere tempo, sono in edizione limitata e vanno sold out in tempi record. Li trovi qui. Per fortuna qualcuno che mi conosce bene me li ha già regalati.


🍸 - In attesa di poter tornare a brindare con i cocktail di Patrick Pistolesi e del suo team, oggi festeggiamo anche gli amici del Drink Kong (@drinkkongbar) di Roma che in pochissimo tempo è riuscito ad imporsi ed entrare al 45° posto della classifica del The World’s 50 Best Bars. Mentre aspetti studia il bellissimo menù dei cocktail realizzato da Studio Lord Z (@studiolordz) e poi dimmi che i dettagli non fanno la differenza.


🛒 - Se avessi festeggiato a casa, probabilmente avrei usato Bring. L’app che ti permette di creare, gestire e soprattutto condividere una o più liste della spesa. Così organizzi la spesa in famiglia, con i coinquilini o i pranzi con gli amici. Si aggiorna in simultanea e tutti hanno la situazione sotto controllo. Tra i link più apprezzati delle vecchie puntate c’è sempre un’app, sarà così anche questa volta?


🎟 - Questa è la settimana di IF! Italians Festival, l’evento più importante della creatività italiana dal punto di vista della comunicazione. Oltre ai progetti in gara (incrocia le dita per questo), il programma è ricco di workshop e talk. Qui scopri quello dei live, tra quelli da non perdere: Luis Sal che intervista Casey Neistat (ti ricordi, ne ho parlato nell’ultima mail) e il panel in cui gli autori stessi analizzano la campagna di Burger King che ha stravolto le regole del food.


📩 - A proposito di eventi, quando ancora si girava tranquillamente l’Italia, Gianvito (@gianvitofanelli) era una delle facce che mi capitava di incrociare più spesso. Oltre ad essere un designer, ha mille passioni: collabora con Munchies, si diverte a recensire ristoranti sul suo IG e scrive La Colazione Dei Campioni, una newsletter settimanale in cui mette insieme queste e tante altre cose in formato snackable. Penso di essere stato tra i primi ad iscrivermi e dopo 132 puntate continua ad essere una delle newsletter che apro di più.


Per oggi è tutto. Non ho ancora deciso se abbandonare le emoji ma forse ti sei accorto che ho iniziato a numerare la newsletter, almeno facciamo un po’ di ordine. Intanto spero che questa puntata ti sia piaciuta. Se non l’hai ancora fatto, iscriviti, così ogni settimana abbiamo una scusa per sentirci. Vado a spegnere le candeline, 👋🏻.

Iscriviti, dai.