FAT ANT, ANT FAT.

Una newsletter piccola ma piena di me.

Sono andato a cercare quale fosse la prima cosa che ho scritto e che mi ha permesso di condividere qualcosa di importante con qualcuno e, come sospettavo, non era una cosa scritta.

Era il 2007 e, nonostante non avessi ancora chiaro che avrei vissuto principalmente delle cose che scrivevo, sapevo che tra scrivere e condividere la seconda era quella che mi stuzzicava di più.

In questi tredici anni ho scritto e condiviso tanto, ma ho anche perso il piacere di farlo in modo spensierato e intimo, proprio come quel primo post di un blog che ha aperto la strada a tutto il resto. 

Cosa troverai dentro FAT ANT? Qualche opinione, qualcosa di personale e in generale tutto quello che troverò interessante e che penso valga la pena farvi scoprire.

Quindi questa cose è per me, ma anche per voi.


Se ancora non hai capito cos’è FAT ANT, clicca qui. Se ancora non ti sei iscritto, fallo.